L'elemosina non è filatropia ma carità

30/01/2008

 

L'elemosina
non è filantropia ma carità



L'elemosina evangelica è il cuore del messaggio di Benedetto XVI per la Quaresima 2008. "La Quaresima - scrive il Papa - ci invita ad allenarci spiritualmente, anche mediante la pratica dell'elemosina, per crescere nella carità e riconoscere nei poveri Cristo stesso". Venire incontro alle necessità delle "moltitudini che soffrono nell'indigenza e nell'abbandono" afferma il Papa "è un dovere di giustizia prima ancora che un atto di carità". È tuttavia necessario evitare che "ogni gesto di aiuto al prossimo si trasformi in un mezzo per porre in evidenza noi stessi". In sostanza il Papa ricorda che perché la carità sia realmente un gesto d'amore "per la gloria di Dio" deve essere fatta "lontano dai riflettori della società mediatica" perché "a ben poco serve donare i propri beni agli altri, se per questo il cuore si gonfia di vanagloria". L'elemosina, conclude, "avvicinandoci agli altri ci avvicina a Dio".

Fonte: L'Osservatore Romano

 

 

Torna indietro

 

 

Ultime notizie

14/01/2018

La festa del Pongal

Nello stato del Tamil Nadu, dove vivono i bambini sostenuti a distanza da ASSEFA ALESSANDRIA, oggi...

 

24/12/2017

Auguri di Buon Natale dai bambini di ASSEFA ALESSANDRIA

Auguri di un sereno giorno di Natale e di un nuovo Anno ricco di tante cose belle da tutti i...

 

15/11/2017

Mercatino di Natale ASSEFA ALESSANDRIA

MERCATINO DI NATALE ASSEFA ALESSANDRIApresso "IL BENESSERE" Via Chenna, 25-ALESSANDRIA--SABATO 2...

 

27/06/2017

Tre bambini sorrideranno grazie al concerto dell'ASSEFA

Cari amici, sul giornale "IL PICCOLO" di oggi martedì 28 giugno, è stato pubblicato a cura della...