India: Presto la registrazione obbligatoria del matrimonio

10/08/2011

 

New Delhi (AsiaNews/Agenzie) – Il governo di Sheila Dikshit, chief minister di New Delhi, ha approvato una bozza di legge che renderà obbligatoria la registrazione matrimoniale, per tutte le nuove coppie di sposi della capitale. La Delhi Registration of Marriage Bill 2007 prevede inoltre una multa di 1.000 rupie (circa) per quelli che non registreranno il proprio matrimonio entro 60 giorni.

La mossa è una risposta tardiva a una sentenza della Corte suprema del 2006, quando si osservava che le donne abbandonate dai propri mariti restavano con un pugno di mosche in mano, visto che nessun documento ufficiale poteva dimostrare che il matrimonio era stato celebrato – e dunque che la donna godeva di determinati diritti.

La bozza di legge sarà ora mandata al ministro dell’Interno per la sua approvazione. In seguito, essa sarà presentata all’assemblea di Delhi: solo da quel momento, la legge assicurerà alle donne sostegno economico e la custodia dei loro figli, in caso di separazione.

Gli Stati del Maharashtra, del Gujarat, del Karnataka e del Himanachal Pradesh hanno già reso obbligatorio la registrazione matrimoniale.

Fonte: www.asianews.it

 

 

Torna indietro

 

 

Ultime notizie

06/09/2018

Presentata la Carta d'Intenti del "vero" volontariato: "deve essere gratuito, organizzato e indipendente"

Questa carta nasce e si diffonde dopo l’approvazione da parte del Parlamento del Codice del Terzo...

 

18/07/2018

Nuova costruzione di toilets in Ayyannarpuram

Un altro progetto è stato realizzato, la costruzione di toilets nel complesso scolastico di...

 

14/04/2018

Cena di Primavera ASSEFA ALESSANDRIA

Bella serata all'insegna della solidarietà e sinergia di intenti tra ASSEFA Alessandria, Ristorante...

 

11/04/2018

Le donne di Chithiraipettai

Il seguente articolo è stato pubblicato sul sito di "THE NEW INDIAN EXPRESS" ed è interessante in...